Home

Chi è online

 4 visitatori online

5 per mille

5 per mille

Iniziativa realizzata in collaborazione con il CSV Società Solidale




Benvenuto in idee.comunità
ANCHE NEL 2016 IL TUO 5X1000 A IDEE.COMUNITA' PDF Stampa E-mail
Scritto da Luca   
Sabato 28 Maggio 2016 21:38

Ultimo aggiornamento Sabato 28 Maggio 2016 21:45
 
A TAVOLA CON IL MONDO - 4 EDIZIONE PDF Stampa E-mail
Scritto da Luca   
Venerdì 13 Maggio 2016 19:47

 

Domenica 22 maggio si terrà a Busca la 4^ edizione dell’iniziativa “A tavola con il mondo”, organizzata dall’Associazione di volontariato Idee.Comunità, che da anni gestisce la Scuola di italiano per stranieri, e dal gruppo parrocchiale della Caritas.

E’ un’importante occasione di incontro, di condivisione e di solidarietà in cui i partecipanti condividono piatti caratteristici di ogni parte del mondo: Brasile, Marocco, Albania, Costa d’Avorio, Gambia, Mali, Romania e Italia.

“A tavola con il mondo” è una festa multiculturale, che si propone di far incontrare gli italiani e gli stranieri che abitano a Busca per una maggiore integrazione sociale culturale, favorita da un pranzo insieme; infatti è richiesto a tutte le famiglie partecipanti, sia italiane sia straniere, di portare e condividere un piatto tipico del loro paese di origine.

Il ritrovo è alle 12.00 presso la Croce Rossa in Corso Romita n. 58. Per favorire uno spirito di unità la giornata inizierà con una breve preghiera recitata insieme da tutti i partecipanti.

Al pomeriggio sono previsti giochi di gruppo, musiche e danze tipiche dei vari paese. La partecipazione è libera a tutti. Basta avere voglia di fare amicizia.

Collaborano all’organizzazione della Festa anche l’Associazione Crescere, la Delegazione della Croce Rossa di Busca  ed il Comune di Busca

Per informazioni ed iscrizioni ci si può rivolgere al Centro Ascolto Caritas oppure telefonare a Maurizio (347.5936402), Beatrice (346.9888265), Francesca (347.0473538).

Ultimo aggiornamento Sabato 28 Maggio 2016 21:47
 
PINO MANIACI RITORNA A BUSCA PDF Stampa E-mail
Scritto da Luca   
Martedì 29 Marzo 2016 11:31

 

 

 

 

 

Pino Maniaci direttore di Telejato di Partinico in provincia di Palermo. Telejato è un’emittente televisiva che si è caratterizzata per la sua opera di informazione orientata alle notizie relative alla criminalità organizzata sovente con toni di denuncia in un bacino d'utenza caratterizzato storicamente dalla forte presenza mafiosa.

Pino Maniaci è sotto tutela da parte dei carabinieri: ha ricevuto molteplici minacce ed ha subito diversi attentati mafiosi;  per questo suo impegno è diventato un simbolo dell’antimafia.

Pino Maniaci sarà a Busca venerdì 8 aprile 2016, alle ore 20.45, presso il Teatro Civico e verrà intervistato da Giulio Botto, giornalista di Telecupole e da Igor Caputo dell’Associazione Idee.Comunità.

La serata di presentazione di questa coraggiosa TV ai Buschesi, rientra tra le iniziative della Scuola di legalità promossa dall’Associazione Idee.Comunità e si svolge in collaborazione con il Centro Servizi Volontariato di Cuneo che ha provveduto alla stampa del materiale pubblicitario.

Ultimo aggiornamento Sabato 28 Maggio 2016 21:46
 
BRUTTE NOTIZIE ma non BRUTTE PAROLE PDF Stampa E-mail
Scritto da Luca   
Sabato 12 Marzo 2016 14:47

Lunedì 14 marzo , alle ore 20.30, a Busca, presso la scuola dell’infanzia statale in Via Pes di Villamarina, si terrà il primo incontro del ciclo “Brutte notizie .. ma non brutte parole! – gli errori da non commettere quando dobbiamo trasmettere brutte notizie”-

Il primo incontro sarà tenuto dalla dottoressaPetra Senesi, psicologa e psicoterapeuta, che affronterà il tema “La comunicazione difficile nella separazione e tra ex coniugi”.

Il secondo appuntamento, previsto per Martedì 22 marzo avrà come relatrice la dottoressa Emanuela Pignata, psicologa e psicoterapeuta, che affronterà l’argomento della comunicazione ai bambini ed agli adolescenti dei  lutti, delle malattie

Il corso si propone di fornire alle famiglie alcuni suggerimenti nella comunicazione con i figli soprattutto nella situazioni difficili di separazione oppure di malattie e sofferenze

Gli incontri, che sono aperti a tutte le persone interessate ma particolarmente ai genitori dei bambini frequentanti la scuola dell’infanzia e le scuola primaria, sono organizzati dall’Associazione Idee.Comunità con il patrocinio dell’Istituto Scolastico Comprensivo, dell’Asilo Infantile Becchis e del Centro Servizi Volontariato di Cuneo

Il corso - gratuito per i partecipanti - è finanziato dalla Banca di Caraglio – BCC Credito Cooperativo.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Marzo 2016 09:59
 
Torna l'iniziativa Cinema e Legalità con il film ANIME NERE: PDF Stampa E-mail
Scritto da Luca   
Martedì 01 Marzo 2016 16:57

Anche quest’anno l’Associazione Idee.Comunità, in collaborazione con Libera, organizza un appuntamento cinematografico, nell‘ambito dell’iniziativa “Cinema e Legalità” per promuovere una mentalità critica e di rispetto della legalità.

Per l’edizione 2016 è stato scelto il film “Anime nere” diretto da Francesco Munzi, liberamente tratto dell'omonimo romanzo di Gioacchino Criaco.

Il film è stato pluripremiato  ai David di Donatello 2015 ed ai Nastri  d’argento  2015 ed ha ottenuto importanti riconoscimenti alla 71 ^ Mostra internazionale del cinema di Venezia.

Girato ad Africo, in Calabria,è la storia di tre fratelli cresciuti nell'odio per l'uomo che ha ammazzato il padre, un pastore dell'Aspromonte che si era fatto coinvolgere in un sequestro di persona. I tre uomini hanno reagito in modo diverso al dolore e conducono esistenze parallele: il più anziano è rimasto al paese e per sopravvivere si stringe alla terra e agli animali, il più giovane è un trafficante internazionale di droga, il mediano, milanese adottivo, dalle apparenze borghesi, è imprenditore grazie ai soldi sporchi del secondo. Ma un fatto nuovo metterà in crisi tutti gli equilibri raggiunti.

Il film ha ottenuto recensioni molto favorevoli da parte della critica, che ha definito la pellicola “fatta con estrema cura nella produzione, nella regia, nel montaggio, nella recitazione”

L’ appuntamento è per venerdì 11 marzo alle ore 21.00 al Cinema Lux.

Il costo dell'ingresso è di 3 euro.



 

 

 

Anche quest’anno l’Associazione Idee.Comunità, in collaborazione con Libera, organizza un appuntamento cinematografico, nell‘ambito dell’iniziativa “Cinema e Legalità” per promuovere una mentalità critica e di rispetto della legalità.

Per l’edizione 2016 è stato scelto il film “Anime nere” diretto da Francesco Munzi, liberamente tratto dell'omonimo romanzo di Gioacchino Criaco.

Il film è stato pluripremiato  ai David di Donatello 2015 ed ai Nastri  d’argento  2015 ed ha ottenuto importanti riconoscimenti alla 71 ^ Mostra internazionale del cinema di Venezia.

Girato ad Africo, in Calabria,è la storia di tre fratelli cresciuti nell'odio per l'uomo che ha ammazzato il padre, un pastore dell'Aspromonte che si era fatto coinvolgere in un sequestro di persona. I tre uomini hanno reagito in modo diverso al dolore e conducono esistenze parallele: il più anziano è rimasto al paese e per sopravvivere si stringe alla terra e agli animali, il più giovane è un trafficante internazionale di droga, il mediano, milanese adottivo, dalle apparenze borghesi, è imprenditore grazie ai soldi sporchi del secondo. Ma un fatto nuovo metterà in crisi tutti gli equilibri raggiunti.

Il film ha ottenuto recensioni molto favorevoli da parte della critica, che ha definito la pellicola “fatta con estrema cura nella produzione, nella regia, nel montaggio, nella recitazione”

L’ appuntamento è per venerdì 11 marzo alle ore 21.00 al Cinema Lux. I l costo dell'ingresso è di 3 euro.



Ultimo aggiornamento Sabato 12 Marzo 2016 15:02
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 6