Home Scuola di legalità ROSARIO ESPOSITO: da SCAMPIA a BUSCA.

5 per mille

5 per mille

Iniziativa realizzata in collaborazione con il CSV Società Solidale




ROSARIO ESPOSITO: da SCAMPIA a BUSCA. PDF Stampa E-mail
Scritto da Luca   
Domenica 24 Gennaio 2016 22:17

 


 

 

Venerdì 29 gennaio alle ore 21.00, a Busca presso Casa Francotto, saranno presenti Rosario Esposito e Maddalena Stornaiuolo, due giovani ragazzi impegnati da anni in percorsi culturali, sociali ed economici nel quartiere Scampia della città di Napoli.

Racconteranno le attività dell'Associazione Vo.di.sca (Voci di Scampia) che hanno fondato, della  storica casa editrice "Marotta&Cafiero" che hanno ereditato e trasferito a Scampia e della prima libreria che hanno aperto nel quartiere; della squadra di rugby e della scuola calcio, della compagnia di teatro civile  "Vodisca teatro" e dei prodotti Made in Scampia, frutto di economia legale e pulita.

Rosario e Maddalena sono la dimostrazione di quanto la cultura possa produrre consapevolezza, coraggio, economia pulita, futuro e speranza, e così battere la camorra....come la presidente della Camera Boldrini ha ribadito con forza, visitando loro e il quartiere di Scampia lo scorso 6 gennaio.  Sono stati invitati a Busca dal Presidio di Libera e dall’Associazione Idee.Comunità: la partecipazione all’incontro è libera ed assolutamente gratuita

 

 

La sua esperienza di giovane di Scampia raccontata a Busca

 

Venerdì 29 gennaio alle ore 21.00, a Busca presso Casa Francotto, saranno presenti Rosario Esposito e Maddalena Stornaiuolo, due giovani ragazzi impegnati da anni in percorsi culturali, sociali ed economici nel quartiere Scampia della città di Napoli.

Racconteranno le attività dell'Associazione Vo.di.sca (Voci di Scampia) che hanno fondato, della  storica casa editrice "Marotta&Cafiero" che hanno ereditato e trasferito a Scampia e della prima libreria che hanno aperto nel quartiere; della squadra di rugby e della scuola calcio, della compagnia di teatro civile  "Vodisca teatro" e dei prodotti Made in Scampia, frutto di economia legale e pulita.

 

Rosario e Maddalena sono la dimostrazione di quanto la cultura possa produrre consapevolezza, coraggio, economia pulita, futuro e speranza, e così battere la camorra....come la presidente della Camera Boldrini ha ribadito con forza, visitando loro e il quartiere di Scampia lo scorso 6 gennaio.

Sono stati invitati a Busca dal Presidio di Libera e dall’Associazione Idee.Comunità: la partecipazione all’incontro è libera ed assolutamente gratuita

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Marzo 2016 09:59